IL MISTERIOSO UOVO RITROVATO SUL FONDO DEL LAGO D'ARNO

CEVO (BS) - Isola

Installazione composta da una scultura in diorite di Cevo e musica | 2019

Sorgevano verdi alture ordinate in simmetriche terrazze.
Si diceva che a volte, osservando il lago dalle alte montagne,
si vedevano luci brillare tra le acque.

In una fresca notte d’estate cullata dal profumo dei rododendri,
una foschia verdognola coprì la luna e il lago.
Un boato sordo risuonò in tutta la valle.

Ascolta in anteprima il brano musicale:

Collaboratore: Mattia Ducoli